Business

BNL business, alcune informazioni utili per chi sta pensando al servizio

Nell seguente articolo ci occuperemo di un tema molto interessante soprattutto per le persone che gestiscono un’azienda o una qualche attività. Nello specifico analizzeremo il piano “BNL business“, progettato proprio dalla famosa banca italiana per tutte le persone che gestiscono una qualsiasi tipo di impresa. Discutere di tutto ciò che il piano mette a disposizione è quasi impossibile, e per questo motivo nel seguente articolo ci soffermeremo nello specifico sui tempi di apertura del suddetto conto business, sui documenti necessari, sui costi, e sul come chiudere il conto nel caso in cui non si è soddisfatti.

Alcune informazioni generali ed i documenti necessari all’apertura del conto

È fondamentale precisare che il conto corrente aziendale BNL è progettato per soddisfare le esigenze di qualsiasi impresa con un fatturato annuo fino a 1.500.000 €. Nel caso in cui si superi questa soglia, potrebbe essere necessario optare per un prodotto bancario diverso, che potrebbe comportare maggiori costi di gestione. Ci tengo a dire fin da subito che attualmente BNL ha deciso di non richiedere denaro per l’apertura del conto corrente business che dunque può essere sottoscritto gratuitamente.

Ma come puoi aprire un conto business BNL? È possibile farlo comodamente online? Di solito, l’apertura di un conto aziendale BNL avviene in filiale, pertanto ti consiglio di prenotare un appuntamento telefonico con la banca per procedere con un operatore BNL. Una volta fissato l’appuntamento, è consigliabile preparare tutti i documenti necessari per l’apertura del conto aziendale:

  • Documenti d’identità e informazioni dei soci
  • Partita IVA e codice fiscale dell’attività
  • Visura camerale dalla Camera di Commercio (se applicabile)
  • Eventuali dati aziendali e recapiti

Tutti questi documenti ve verranno richiesti dagli addetti alla gestione pratiche quando richiederete di aprire un personale conto corrente business, dunque portateli con voi fin dal primo incontro per non dover poi tornare nella sede della banca più volte per consegnare tutti i documenti necessari.

dirigenti di una banca a lavoro
dirigenti di una banca a lavoro- Kampus Production-pexels.com

Rispondiamo ad una domanda presentata in precedenza, possiamo aprire il conto online?

Purtroppo, il processo di apertura del conto corrente aziendale BNL non può essere completato interamente online. Nonostante ciò, una volta aperto, la gestione successiva è semplificata grazie alle piattaforme online offerte dalla banca, che vi permetteranno di gestire al meglio e di tenere un rendiconto preciso di tutti i vostri dati. Ricorda che l’unico modo per aprire il conto corrente aziendale BNL è recarsi in filiale, previo appuntamento telefonico. Questo è, almeno attualmente, l’unico modo per stipulare un accordo con la banca ed ottenere il proprio conto corrente business.

edificio di una banca
edificio di una banca-Croberin Photography-pexels.com

Le tempistiche necessarie all’apertura, ed alla chiusura, del conto

L’apertura di un conto corrente aziendale BNL, come detto in precedenza, richiede la prenotazione di un appuntamento in filiale per una prima consulenza. Durante questa fase, che di solito si conclude in giornata, vengono scelti i servizi, verificati i dati forniti e firmati i documenti necessari per aprire il conto. Il conto corrente aziendale BNL diventa operativo circa 10-15 giorni dopo questo primo appuntamento.

Se desideri chiudere il conto business BNL, dovrai recarti in filiale e compilare un modulo apposito. Non sono previste spese per la chiusura del conto. Le tempistiche di chiusura variano a seconda dei servizi attivi: solo conto corrente e carta di debito, fino a 10 giorni lavorativi.  Conto con carte di credito ed altri servizi aggiuntivi, fino a 50 giorni lavorativi. Dopo aver inviato la richiesta di chiusura, dovrai generalmente attendere almeno un paio di settimane per la conferma dell’operazione di chiusura del conto corrente aziendale BNL.

Lascia un commento